top of page
VINCENZO PISAPIA_NCPIVN_HAPPENING_TEGGIA

N.C.P.IV.N.

è stata una complessa ed innovativa operazione artistica, (happening)  gennaio/febbraio 2009
(40 giorni), prima e forse unica opera al mondo concepita per essere prevalentemente completata e fruita, con condivisione ed interazione, tramite il social network Facebook, in continuità con consolidati concetti  legati all’Arte Globale, ed in continuità con una personale linea di lavoro incentrata sull’arte come impegno civile.
Sulle orme di importanti azioni ed esperienze precedenti che hanno indissolubilmente legato l’attualità ed il progresso all’arte, come ad esempio il Futurismo  e la tecnologia, Electronic Television (1963), Arti Satellitari – videoconferenza in arte (1977), ma soprattutto sulle orme di McLuhan, questa operazione artistica ha fatto tesoro della storia dell’arte e della comunicazione, basando la propria idea sull’interconnessione tra uomo e mondo, tra uomo e rete, tra reale e virtuale, tra consapevolezza ed inconsapevolezza, riflettendo sul ruolo dell’uomo connesso e della funzione che esso assume circa la capacità di subire passivamente o di essere designato a svolgere un ruolo attivo in ambito di connettività. E lo ha fatto attraverso la storia e la vita di una piccola comunità di periferia, attingendo da fatti reali e sociali che sono stati inseriti in rete subendo un processo di trasformazione (bugia/verità – realtà/finzione) e divenuti così oggetto di discussione tra i naviganti sul profilo Fb di Officinea srl (piazza virtuale) appositamente creato.
Gli spunti utili allo sviluppo del progetto artistico, tra l’altro un progetto per il mio ultimo esame di Scultura,  sono stati i lavori svolti presso il laboratorio  dei Mediaintegrati dell’Accademia di Belle Arti di Napoli di cui all'epoca ero allievo, e gli incontri e scambi seguiti tra il nostro laboratorio ed il prof. Derrick De Kerckhove con i suoi allievi di Sociologia della Federico II di Napoli, incontri e dibattiti da cui ho estrapolato le personali considerazioni e riflessioni per elaborare l’operazione N.C.P.IV.N.

 

L’operazione è stata così strutturata e sviluppata:

·       Sondaggio sul campo;

·       Creazione del profilo facebook di Officinea srl (finta azienda incaricata della progettazione e costruzione dei loculi nella nuova piazza IV Novembre in Teggiano – SA -);

·       Pubblicazione fotomontaggi ed inizio dei commenti/dibattiti/interazioni;

·       Distribuzione ed affissione dei manifesti;

·       Prima performance sul posto e deposito fiori e lumini;

·       Video spot in rete;

·       Seconda performance sul posto e raccolta delle prenotazioni loculi tramite la compilazione dei moduli.

pagina in aggiornamento

bottom of page